L'Italia in Africa

torna ai risultati
gerarchia
livellounità archivistica
data/e [aprile 1956]
fascicolo cartaceo

cc. 25

segnatura attuale Busta 7 , Fascicolo 222
ambiti e contenuto

Presentazione dell'opera L'Italia in Africa (1), (2) relativa alla storia politica dell'attività italiana in Africa; materiale di propaganda alleata raccolto a Tangeri (3).

note(1) "[Il colonnello Vitale] ha lasciato un'opera di grande mole, tre volumi sulla storia delle forze armate italiane in Africa; gli ultimi due volumi non furono portati a termine. Accanto a quest'opera principale molte altre pubblicazioni di interesse storico sulla presenza italiana in Africa; innumerevoli articoli, un romano di ambientazione africana". Roberto Bassi, Ricordo di Massimo Adolfo Vitale in La rassegna mensile di Israel, vol. 45, n. 1/3, gennaio - marzo, 1979, cit. p.9. (2) Cfr. nota (1) alla serie "Miscellanea". (3) "Infatti, nel 1939, dopo un breve periodo passato in Italia, si trasferì all'estero. Prima a Londra, e poi a Parigi ed infine a Tangeri, dove potè contare sull'aiuto di amici e conoscenti. [..] Qui, dopo aver trovato accoglienza da alcuni parenti, svolse un'utile attività informativa in favore degli Alleati". Costantino Di Sante, Auschwitz prima di Auschwitz. Massimo Adolfo Vitale e le prime sugli ebrei deportatia dall'Italia, Ombre corte, Verona, gennaio 2014, cit. pp. 18 e 19.
persone

Vitale, Massimo Adolfo

luoghi Africa Tangeri
allegati

Questo portale è stato realizzato grazie al sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo




Powered by

Il dataset "Shoah Victims names" è stato pubblicato in modalità Linked Open Data sul portale dati.cdec.it ed è accessibile tramite Endpoint SPARQL






Naviga i dati con

Salvo diversa indicazione, tutti i contenuti di questo sito sono soggetti alla licenza Creative Commons - Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) .
You must give appropriate credit, provide a link to the license, and indicate if changes were made. You may do so in any reasonable manner, but not in any way that suggests the licensor endorses you or your use  



Con il contributo di