Centro di documentazione ebraica contemporanea

torna ai risultati
gerarchia
livelloserie
data/e 1955 - 1968
consistenzabusta 1
fascicoli 9
ambiti e contenuto

La serie, che si apre con la "Corrispondenza di Roberto Bassi" (b. 6, f. 206) e che costituisce il primo nucleo dell'archivio del CDEC (b. 6, f. 207) è stata suddivisa in due sottoserie Sede di Venezia e Sede di Milano. (1)

criteri di ordinamento

Privilegiando l'ordinamento cronologico è stato possibile riordinare le carte riportandole alle due diverse sedi dello stesso soggetto produttore, ricostruendo così la prima storia del CDEC.

note(1) "[..] nel dicembre 1954 [a Robero Bassi venne affidato] l'incarico di creare un archivio storico per lo studio del contributo ebraico alla Resistenza che fu il primo seme del Centro di documentazione ebraica contemporanea. La creazione di tale archivio era già stata decisa all'unanimità al congresso di Genova della Federazione Giovanile: e all'unanimità il congresso di Venezia dell'anno successivo ne aveva confermata la necessità e l'urgenza, in aperta polemica con l'Unione delle Comunità, che troppo poco stava facendo in questo campo. In effetti lo stesso Vitale si era lamentato della scarsità dei mezzi a sua disposizione per poter convenientemente proseguire con l'opera del Comitato Ricerche Deportati Ebrei". Roberto Bassi, Ricordo di Massimo Adolfo Vitale in La rassegna mensile di Israel, terza serie, vol. 45, n. 1/3, gennaio - febbraio - marzo 1979, cit. p. 15.
Livello inferiore Sede di Venezia
Sede di Milano

Questo portale è stato realizzato grazie al sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività  Culturali e del Turismo




Powered by

Il dataset "Shoah Victims names" è stato pubblicato in modalità  Linked Open Data sul portale dati.cdec.it ed è accessibile tramite Endpoint SPARQL






Naviga i dati con

Salvo diversa indicazione, tutti i contenuti di questo sito sono soggetti alla licenza Creative Commons - Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) .
You must give appropriate credit, provide a link to the license, and indicate if changes were made. You may do so in any reasonable manner, but not in any way that suggests the licensor endorses you or your use  



Con il contributo di