Adler, Naftali Herz Frostig

torna ai risultati
2
RDF
Informazioni biografiche

data di nascita: 04/10/1896

luogo di nascita: Grodek

data di morte: 19/01/1978

forme alternative del nome: Adler, Naftali - Adler, Frostig

figlio/figlia di: Mosè Adler

biografiaIl rabbino Naftali Adler nasce a Grodek-Jag (in Galizia nella Polonia austriaca) il 4 ottobre 1896. Nel settembre 1914 si trasferisce a Vienna, e nell'ottobre 1925 si iscrive al Seminario rabbinico locale. Nel 1940, dopo l'Anschluss si rifugia in Italia a Milano. Risulta internato nel Campo di Ferramonti di Tarsia (Cosenza) dal 14 luglio 1940 al 10 settembre 1943. Qui è rabbino e insegnante di religione insieme a Otto Deutsch. Nel dopoguerra è docente al Collegio rabbinico italiano di Roma (1948-1951 e 1963-1964) e di Torino (1952-1955); a Milano è insegnante alla scuola ebraica e rabbino in Corso di Porta Romana. Muore a Milano il 19 gennaio 1978.
professioneRabbino
fonti

Archivio storico CDEC, fondo Israel Kalk (b. 6, fasc. 83; Album 5)

"Adler Frostig" in Database "Ebrei stranieri in Italia: 1940-1945" a cura del Centro interdipartimentale di Studi Ebraici dell’Università di Pisa, http://www.cise.unipi.it/ebreistranieriitalia/ [Ultimo accesso, 29 febbraio 2016]

"Adler Naftali" in Database "Ebrei stranieri internati in Italia durante il periodo bellico" a cura di Anna Pizzuti, http://www.annapizzuti.it/ [Ultimo accesso, 29 febbraio 2016]

risorse dalla linked data cloud

Questo portale è stato realizzato grazie al sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo




Powered by

Il dataset "Shoah Victims names" è stato pubblicato in modalità Linked Open Data sul portale dati.cdec.it ed è accessibile tramite Endpoint SPARQL






Naviga i dati con

Salvo diversa indicazione, tutti i contenuti di questo sito sono soggetti alla licenza Creative Commons - Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) .
You must give appropriate credit, provide a link to the license, and indicate if changes were made. You may do so in any reasonable manner, but not in any way that suggests the licensor endorses you or your use  



Con il contributo di